Smalto semipermanente fai da te: come applicarlo

Smalto semipermanente fai da te: come applicarlo

Mani in ordine e curate sono il miglior modo per presentarsi alle persone. Che si tratti di un colloquio di lavoro, piuttosto che di un appuntamento galante, o un aperitivo tra amiche, non importa. Per qualsiasi donna la ricerca del look ideale è fondamentale. Tra gli accorgimenti utili in tal senso troviamo lo smalto semipermanente. In questo articolo vedremo insieme come applicarlo. 

Applicare lo smalto semipermanente 

 

Abbiamo detto che lo smalto è di fondamentale importanza sia per donare un tocco di colore che per rendersi presentabili ad altre persone. Questo perché prendersi cura delle proprie mani non è altro che un biglietto da visita con gli altri. Chiaramente recarsi presso il proprio centro estetico di fiducia ogni 10/15 giorni può risultare particolarmente oneroso. Per questo motivo può tornare utile imparare ad applicare lo smalto semipermanente. 

Lo smalto semipermanente offre alcuni vantaggi, tra cui la sua durata ma anche la facilità con cui è possibile metterlo e la tempistica di asciugatura. Oltre a questi vantaggi troviamo anche alcuni svantaggi, ad esempio l’operazione per rimuovere lo smalto tra un’applicazione di colore e l’altra. A ogni modo, i benefici dello smalto semipermanente sono sicuramente superiori rispetto ai contro di questa tecnica. 

Come applicare lo smalto semipermanente

Per applicare lo smalto semipermanente il primo passo fondamentale è quello di pulire le unghie dalle cuticole. Per procedere è necessario passarvi sopra una lima buffer. In seconda battuta è importante applicare il primer. Si tratta di un prodotto indispensabile che asciugherà in pochi attimi. Lo step successivo consiste nel passare la base e inserire la mano sotto una lampada UV. 

Una volta compiuto questo passo si potrà procedere con la stesura del colore. A questo punto sarà possibile far catalizzare tale colore sotto la medesima lampada. L’ultimo passaggio richiede l’applicazione del top coat, che servirà per fornire una protezione alle unghie. Fondamentale è anche la pulizia della lavorazione attraverso un sgrassatore, che restituirà unghie lucide e brillanti.

Donna Unica

Articoli correlati

Read also x