Fatti di Donne

Argomenti di donne, pensieri, idee, news

Tre cose che una donna guarda nell'uomo
Essere Donna

Tre cose che una donna guarda nell’uomo

Tre cose che una donna guarda nell’uomo

Che cosa guarda una donna in un uomo? Alcuni risponderebbero soldi, soldi, soldi. In realtà non è così, almeno quasi mai. Per fortuna molte persone non sono così materialiste. Credo che venga valutato un complesso, un mix tra aspetto fisico e carattere. Anche se c’è da dire che è ormai scientificamente assodato che il partner viene scelto attraverso l’olfatto.
L’importanza di questo senso, spesso sottovalutato, che invece un tempo rappresentava un arma di difesa fondamentale, e che tutt’oggi rappresenta uno degli strumenti di lavoro più importanti per alcune categorie professionali, pensiamo ad esempio ai degustatori. In questo senso potremmo dire che gli strumenti di valutazione utilizzati dalle donne nella scelta del partner sono fondamentalmente: olfatto, vista, udito ai quali dobbiamo aggiungere la facoltà dell’intelletto.

Ecco quelli che secondo me rappresentano i tre principali canali di scelta usati da una donna quando decide che qualcuno debba o possa essere il proprio compagno di vita o d’avventura.

Il primo impatto: una delle Tre cose che una donna guarda nell’uomo  

Si tratta di pochissime frazioni di secondo, che in realtà tornano utili in tutte le relazioni sociali, per valutare chi ci si trova di fronte. Spesso parole, azioni e situazioni successive sono in grado di confondere, ma la prima impressione non sbaglia mai, è seguirla senza perderla di vista che risulta più difficoltoso. L’aspetto rappresenta sicuramente il primo biglietto da visita da parte di chiunque, il volto, anche nella sua simbologia d’identità personale, l’abbigliamento come espressione di stile individuale, l’atteggiamento come indizio del carattere e infine l’impressione generale.
Il discorso sull’aspetto è molto soggettivo, spesso negli uomini sembrano essere preferiti i tratti più marcati, che forniscono un’impressione di maggiore carattere. Ma possono sempre esserci, e di fatto ci sono, donne che magari possono preferire una faccia d’angelo. Sicuramente tutte apprezzano l’accuratezza, la pulizia, un buon profumo.

La voce

L’importanza del timbro. Quello maschile, preferito dal genere femminile, sembra essere quello più basso e grave. I toni più acuti e striduli sono mentalmente associati più all’universo delle donne. Non si pensi, pero’, che conti soltanto la forma. In quanto è fondamentale anche il contenuto delle parole acquisite, il significato dei concetti. Discorso che ci porta direttamente al terzo elemento fondamentale.

Il carattere:  la terza delle tre cose che una donna guarda nell’uomo

È vero che si tratta di un elemento di difficile valutazione al primo impatto, se non sulla base di qualche impressione dettata da qualche elemento di spunto. Tuttavia questa è forse la più importante delle caratteristiche.
Quali sono i tratti caratteriali che una donna sembra preferire in un uomo? La presenza di carattere ,la volontà, la decisione, la forza, il coraggio, la lealtà, la correttezza, l’onestà morale ma anche la delicatezza, la sensibilità, l’attenzione, la cura, la capacità di protezione, la capacità di rispetto.
Questi sono fondamentalmente i valori più importanti e maggiormente valutati, al di là delle differenze caratteriali che ovviamente intercorrono tra le varie tipologie di persone. Siamo tutti esseri unici e diversi, nessuno potrà mai essere uguale ad un altro.